Crea sito

Sandro Chinellato

Opera candidata al concorso Posta dell'Arte 2020

Destini incrociati

2020
Acquaforte e acquatinta
cm 14,6x9,6
Dimensioni foglio
cm 15x10


Con il loro capo Antonino Caponnetto, fondarono un “pool” contro la mafia grazie al quale catturarono centinaia di mafiosi condannati nel famoso maxi processo concluso il 30 gennaio 1992.
Ma la mafia non dimentica, anzi da quel momento preparò la sua vendetta: uccidere Falcone e Borsellino.

Opera originale 170€+ spese di spedizione

Riproduzione formato biglietto d'auguri 2,50€ + spese di spedizione

Sandro Chinellato

Biografia

Docente di Tecniche dell’incisione. Ha partecipato a rassegne di grafica e allestito personali
di incisione. La sua attività è pubblicata in riviste e cataloghi d’arte. Presente nel Repertorio
Incisori di Bagnacavallo e nella Raccolta Sartori. Sue opere sono presenti in Musei in Italia e 
all’Estero.