Crea sito

Pina Mazzaroppi

Nasce il 26 febbraio del 1936, ad Aquino ridente cittadina in provincia di Frosinone, che diede i natali a San Tommaso D'Aquino. Nonostante la sua propensione allo studio, la sua formazione scolastica si ferma appena alle elementari. La sua spiccata sensibilità e la passione per la scrittura, la portano fin da giovanissima a prendere carta e penna per tradurre in versi tutto ciò suscita in lei curiosità.
Prendendo spunto da ciò che la circonda, scrive, senza pensare troppo, seguendo solo il suo cuore.
Spinta dal Maestro Pino Calì, che riconosce in lei le innate qualità poetiche, nel 1986, partecipa a "La grande Occasione", Concorso Nazionale per Nuovi Artisti.
Negli anni '80 pubblica la sua prima raccolta di poesie: Tramonto d'estate, e nel 1988 si iscrive alla SIAE nella categoria scrittori e compositori di testi per canzoni.
Riadattando il testo in romanesco, nel 1990 Fabrizio Amici canta Piange il Tevere, nel 2011 Fiume 
Bugiardo
è cantata da Valentina Urbini. 
Scrive di lei Pino Calì: "...Quando Pina parla dei suoi sentimenti, che confida solo a se stessa, scopriamo una donna che non dimentica mai di essere mamma e moglie [...] Una donna che scrive i suoi versi più belli di notte, per non rubare tempo alla famiglia, quando la donna di casa si trasforma in poetessa [...] a somiglianza degli artisti più sensibili [...] Non è certo una questione di prosa, ma solo la sua assoluta semplicità, la palpabile verità del quotidiano di ognuno di noi, che emerge dalle sue Poesie."